Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Integer adipiscing erat eget risus sollicitudin pellentesque et non erat. Maecenas nibh dolor, malesuada et bibendum a, sagittis accumsan ipsum. Pellentesque ultrices ultrices sapien, nec tincidunt nunc posuere ut. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nam scelerisque tristique dolor vitae tincidunt. Aenean quis massa uada mi elementum elementum. Nec sapien convallis vulputate rhoncus vel dui.

La Rocca

Un mito greco racconta il triste amore del bellissimo pastorello Dafni, l’Orfeo siciliano. Accecato da una infuriata Giunone per averne tradito la figlia Echenaide, venne trasformato da un pietoso dio Mercurio nell’imponente rocca che domina Cefalù e dalla cui forma la città prese il nome. Gli antichi abitanti scorsero in essa infatti le sembianze di una testa gigantesca, e capo è appunto il significato della radice Kef da cui il nome della città deriva.
La Rocca, già nota ai Fenici come “promontorio di Ercole“, è una roccia calcarea alta 270 m, dalla cui cima si gode uno spettacolare panorama.
Le origini mitologiche e leggendarie della città rivelano l’importanza del luogo, un centro indigeno divenuto florido grazie ai contatti con i popoli che commerciavano in Sicilia.

La Rocca

Il cosiddetto tempio di Diana è il solo monumento pre-classico presente in Sicilia.
Si tratta di un edificio megalitico risalente al V sec. a.C. con copertura di tipo dolmenico eretto attorno ad una cisterna protostorica datata al IX sec. a.C..

L’ edificio, a pianta poligonale, costruito con grossi blocchi di pietra calcarea, è composto da due ambienti ai lati di un lungo corridoio, alla cui fine si apre l’unico accesso con architrave monolitico.

All’originaria funzione sacra, connessa con un culto lunare e di propiziazione delle acque, si aggiunse successivamente una funzione probabilmente difensiva, d’avvistamento e segnalazione, dato che dall’alto era possibile controllare una vasta porzione di territorio.

Il piccolo tempio testimonia la presenza umana sulla Rocca di Cefalùancor prima della nascita della città.

Culturforum è una scuola di lingua italiana che dal 2000 offre corsi di Lingua e Cultura Italiana a Cefal&ugrave, pittoresca cittadina sul mare, sulla costa nord della Sicilia.

Corso Ruggero, 55
90015 Cefalù (Palermo), Sicilia, Italia

Social Links

©2018 Culturforum. Tutti i diritti riservati. Designed By Webvox